Avellino, è caos sui ricoveri pazienti covid

0
1027

AVELLINO- Un vero e proprio caos legato ai ricoveri per pazienti Covid. Mentre sale l’allerta in Irpinia per i due positivi in 24 ore e si attende l’esito dei tamponi eseguiti sabato a Moschiano e Quindici e ieri a Santa Lucia di Serino dopo i due contagi accertati, si riapre anche la questione legata alla gestione dei pazienti ospedalizzati, cosa che almeno in provincia di Avellino non avveniva da settimane, visto che l’ultimo ricoverato per Covid al Moscati è stato dimesso il 22 giugno.

A riaprire la questione dei ricoveri e’ proprio quanto è avvenuto per il sessantanovenne di Santa Lucia di Serino che ieri mattina è giunto con un’ambulanza del 118 al Moscati. E una volta al Pronto Soccorso avrebbe comunicato lui stesso di essere positivo al Covid, cosa che gli era stata comunicata dopo un tampone eseguito qualche giorno fa su richiesta del suo medico di famiglia da parte dell’Asl di Avellino.