Accolto il ricorso, ripristino del sequestro di 97 milioni. Tegola per lo sport irpino

0
928

Nuova tegola per lo sport irpino, il Tribunale del Riesame, infatti, ha accolto il ricorso della Procura della Repubblica di Avellino che ha ottenuto il ripristino del sequestro di 97 milioni nei confronti del gruppo Sidigas e del patron De Cesare.

Il provvedimento, che potrà essere impugnato dinanzi alla Corte di Cassazione, arriva dopo che il Gip aveva ridotto il sequestro a 8 milioni. Da valutare ora l’impatto che avrà sulla procedura fallimentare in atto.

Intanto oggi l’Avellino scenderà in campo al Partenio-Lombardi per una doppia seduta di allenamenti in vista della trasferta di Pagani. Il sindaco Gianluca Festa, ha assicurato che questo non inciderà sulla stagione in corso del Avellino calcio e della Scandone.